HOME   Tel e Fax 0461 239200 / 267060

Carcere







Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi.

La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento.

Sono assicurati ai non abbienti, con appositi istituti, i mezzi per agire e difendersi davanti ad ogni giurisdizione.

La legge determina le condizioni e i modi per la riparazione degli errori giudiziari.

Il trattamento del condannato e dell’internato è svolto avvalendosi principalmente dell’istruzione, del lavoro, della religione, delle attività culturali, ricreative e sportive e agevolando opportuni contatti con il mondo esterno ed i rapporti con la famiglia.

Ai fini del trattamento rieducativo, salvo casi d’impossibilità, al condannato e all’internato è assicurato il lavoro.

Gli imputati sono ammessi, a loro richiesta, a partecipare ad attività educative, culturali e ricreative e, salvo giustificati motivi o contrarie disposizioni dell’autorità giudiziaria, a svolgere attività lavorativa o di formazione professionale, possibilmente di loro scelta e, comunque, in condizioni adeguate alla loro posizione giuridica.

Nessuno può essere punito per un fatto che non sia espressamente preveduto come reato dalla legge, né con pene che non siano da essa stabilite.

La responsabilità penale è personale.

L’imputato non è considerato colpevole sino alla condanna definitiva.

Le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato.

Non è ammessa la pena di morte.

Nessuno può essere distolto dal giudice naturale precostituito per legge.

Nessuno può essere punito se non in forza di una legge che sia entrata in vigore prima del fatto commesso.

Nessuno può essere sottoposto a misure di sicurezza se non nei casi previsti dalla legge.




Informazioni sul carcere

CASA CIRCONDARIALE DI TRENTO
VIA C. BECCARIA, 13
38121 SPINI DI GARDOLO (TN)
Tel. 0461/ 969101


PER ARRIVARE
In autobus, da Trento fermata P.ZA DANTE (nelle vicinanze delle stazioni dei treni e delle corriere) linea 15 verso SPINI DI GARDOLO, oppure linea 11 (fino al capolinea poi a piedi per 10 minuti).

In macchina, tangenziale o uscita autostrada A22 TRENTO NORD verso INTERPORTO DOGANALE, poi seguire le indicazioni per la Casa Circondariale.

GIORNI DI COLLOQUIO

LUNEDI’                 Prima settimana: 1° e 2° turno COMUNI; 3° e 4° turno PROTETTI

                                Seconda settimana: 1° e 2° turno PROTETTI; 3° e 4° turno COMUNI

                                E così di seguito a settimane alternate.

 

MERCOLEDI’         solo detenuti COMUNI

 

SABATO                 Prima settimana: 1° e 2° turno COMUNI; 3° e 4° turno PROTETTI

                                Seconda settimana: 1° e 2° turno PROTETTI; 3° e 4° turno COMUNI

                                E così di seguito a settimane alternate.

 

LA PRIMA DOMENICA DI OGNI MESE PER TUTTI

(Gennaio, marzo, maggio, luglio, settembre e novembre: 1° e 2° turno COMUNI; 3° e 4° turno PROTETTI

febbraio, aprile, giugno, agosto, ottobre e dicembre:  1° e 2° turno PROTETTI; 3° e 4° turno COMUNI)

 

 

ORARI DEI COLLOQUI

1° TURNO

DALLE ORE 8.00 ALLE ORE 8.20 – ACCESSO VISITATORI DURATA DEL COLLOQUIO: DALLE ORE 8.40 ALLE ORE 9.40

2° TURNO

DALLE ORE 9.50 ALLE ORE 10.10 – ACCESSO VISITATORI DURATA DEL COLLOQUIO: DALLE ORE 10.30 ALLE ORE 11.30

3° TURNO

DALLE ORE 12.15  ALLE ORE 12.35  – ACCESSO VISITATORI DURATA DEL COLLOQUIO: DALLE ORE 12.55 ALLE ORE 13.55

4° TURNO

DALLE ORE 14.05  ALLE ORE 14.25  – ACCESSO VISITATORI DURATA DEL COLLOQUIO: DALLE ORE 14.45 ALLE ORE 15.45

 

È importante sapere che:
tutti coloro che accedono all’interno della Casa Circondariale devono depositare negli appositi armadietti situati presso le sale rilascio-colloqui i seguenti oggetti:

  • TELEFONI CELLULARI
  • PORTAFOGLI
  • DENARO IN BANCONOTE E IN MONETE
  • OGGETTI DI VALORE (COLLANE, ORECCHINI, ANELLI, ECC.)
  • OROLOGI
  • SCIARPE, CAPPELLI
  • BORSE

 

Si può portare in sala colloquio solo la chiave dell’armadietto utilizzato per depositare gli oggetti sopraelencati. A conclusione del colloquio, la stessa chiave dovrà essere lasciata inserita nella serratura dello stesso armadietto.

Non è possibile consegnare a mano corrispondenza; lettere e documenti devono essere spediti a mezzo posta con chiara indicazione del destinatario all’indirizzo:

 

VERSAMENTI DI DENARO
In occasione della visita per il colloquio si possono fare versamenti in contanti a favore del familiare, se l’importo supera € 75 deve essere allegata una marca da bollo da € 2,00 per la ricevuta.

 

In alternativa si possono utilizzare i seguenti conti correnti:

C/C POSTALE NR. 11113388
(presso tutti gli sportelli delle POSTE);

CODICE IBAN
IT 67 V O7601 01800 000011113388

(per bonifico in BANCA o tramite INTERNET)

 

MODALITA’ DI CONSEGNA PACCHI

Secondo la normativa vigente ciascun detenuto può ricevere al massimo (sia per posta che a colloquio) 4 pacchi al mese, per un peso totale complessivo non superiore a 20 kg.

I pacchi possono essere inviati anche tramite posta o corriere, in questo caso devono contenere esclusivamente abbigliamento e devono riportare in modo chiaro ed evidente il nome del mittente e del destinatario.

 

Contenuto dei pacchi:

I pacchi consegnati a colloquio possono contenere solo quanto elencato di seguito.

 

Generi alimentari:

  • FORMAGGI STAGIONATI (NON TENERI COME EMMENTHAL, TALEGGIO, ECC.) SOLO IN CONFEZIONE COMMERCIALE INTEGRA E SOTTOVUOTO
  • SALUMI E PROSCIUTTI SOLO AFFETTATI IN CONFEZIONE COMMERICIALE INTEGRA E SOTTOVUOTO;
  • BISCOTTI SECCHI IN CONFEZIONE TRASPARENTE
  • CIOCCOLATO FONDENTE IN CONFEZIONE TRASPARENTE
  • GRIZZINI E/O CRACKERS IN CONFEZIONE IN CONFEZIONE TRASPARENTE

 

Altri articoli:

  • ABBIGLIAMENTO IN GENERE (NON IMBOTTITO E FACILMENTE ISPEZIONABILE)
  • BIANCHERIA INTIMA
  • PIGIAMI
  • ASCIUGAMANI
  • UN ACCAPPATOIO SENZA CINTURA
  • SCARPE NUOVE (SOLO SE PRESENTATA DOMANDA CON MOD. 393) ANCHE DA GINNASTICA PURCHÈ ISPEZIONABILI (VIETATE NIKE AIR E ADIDAS RESPONSE E MODELLI SIMILI)
  • CIABATTE IN PLASTICA O GOMMA
  • QUADERNI E BLOCK NOTES (SENZA COPERTINE RIGIDE)
  • GIORNALI, RIVISTE E LIBRI (SENZA COPERTINE RIGIDE E PURCHÈ DI LIBERA PUBBLICAZIONE)
  • UNA CONFEZIONE DI CARTA DA LETTERA
  • COMPACT DISK SOLO SE ORIGINALI
  • FELPE E MAGLIE CON CAPPUCCIO